Chi vuole approfittare delle vacanze di Natale per vedere una mostra ed ama il Giappone ed anche il fantasy, può sicuramente trovare interessante la mostra “Fantasmi & spiriti del Giappone”, a Milano, iniziata a settembre del 2022 e che terminerà il 15 gennaio 2023.

La mostra

Questa mostra si tiene in Via Vigevano 18, al Tenoha Milano (moderno ristorante giapponese), in uno spazio che si estende per 1100 metri quadrati, suddivise per dieci stanze incentrate ognuna su temi diversi, e presso di esse si possono ammirare le opere di Bejamin Lacombe, un autore ed illustratore francese, e queste opere sono tratte da due dei suoi libri, incentrati proprio sugli spiriti e creature magiche del Giappone, come i kitsune, i demoni volpe, o i kodama, degli spiriti degli alberi.

Nel percorso, è possibile fare un’esperienza multisensoriale, chiamato “Don’t cross the Red Bridge“, ricco di innovazioni tecnologiche e scenografie in video e 3D. Sicuramente può piacere a tutti, grandi e piccoli, primi fra tutti gli amanti del manga ed anime giapponesi, come Inuyasha o i film di Hayao Miyazaki. Non sono ammessi gli animali, ma può comunque essere visitata da chi è in carrozzina. L’uso della mascherina FFP2 è raccomandato, ma non obbligatorio. Sia online che alla mostra, poi, è possibile fare acquisti presso lo shop di libri, illustrazioni ed accessori con le stampe delle opere in mostra.

Orari e costi dei biglietti

Si può vedere questa mostra dalle 11,00 alle 20,30 tutti i giorni, ma il giovedì l’orario di chiusura è alle 22,00 (l’ultima entrata è mezz’ora prima della chiusura). In media, la visita dura circa 40 minuti, e nei giorni festivi come Natale e Capodanno è chiusa, ma è aperta il 6 di gennaio.

Il prezzo del biglietto intero è di 16 euro, mentre quello ridotto è di 14 euro ed è indirizzato a giovani tra 14 e 25 anni, studenti, over 65, insegnanti, militari, forze dell’ordine e disabili. Un ridotto speciale, di 10 euro, è per bambini da 6 ai 13 anni, mentre è gratuito per bambini al di sotto dei 5 anni, guide turistiche (munite di tesserino) ed accompagnatori di disabili. I biglietti si possono acquistare online, tramite carta di credito, e per recarsi alla mostra in gruppo è necessario contattare gli organizzatori al numero 892234.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]