Non sarà sfuggito a nessuno ma tantomeno non poteva sfuggire agli abitanti di Torino il fatto che il Piemonte sia stata eletta da Lonely Planet come la regione più bella del mondo. Questo perché sulla Mole Antonelliana, simbolo di Torino, è apparso il logo della Lonely Planet a svettare nelle serate torinesi. La trovata è sicuramente pubblicitaria ma anche e soprattutto un grande vanto per tutta la città di Torino e per il Piemonte in generale.

Molto spesso si tende a snobbare regioni come il Piemonte perché il concetto di vacanza è molto legato all’estate e l’estate è a sua volta legata al concetto di mare. Nonostante però il Piemonte non possieda il mare, è una regione che può offrire moltissime altre attrazioni che possono davvero eguagliare se non superare la vacanza al mare.

Se quello che si cerca è un misto di relax, cultura, gastronomia e molto altro, il Piemonte è, secondo Lonely Planet e non solo, il luogo più adatto.

Relax per tutte le stagioni in Piemonte

Il Piemonte ha di certo la possibilità di offrire al turista moltissimi spunti da ogni punto di vista.

Se si cerca il relax sarà di certo possibile trovarlo fra le colline del Monferrato e delle Langhe in cui a creare il connubio perfetto arriva anche la gastronomia. La gastronomia in Piemonte raggiunge livelli davvero altissimi ed è soprattutto in grado di offrire una grande varietà di prodotti. Le Langhe in particolar modo uniscono alla meraviglia del paesaggio, moltissimi prodotti del territorio che tutto il mondo ci invidia. primi fra tutti di certo ci sono i vini, pregiatissimi il Nebbiolo e il Barolo, senza dimenticare i tartufi. Alba e tutte le Langhe sono famosi in tutto il mondo per i loro tartufi bianchi pregiatissimi che ogni anno attirano turisti e curiosi per le valli per gustosi assaggi.

Se d’autunno la gastronomia propone sapori e colori ancora più particolari, durante gli altri mesi non ci si può certo lamentare. Anche in inverno è possibile trascorrere del tempo in Piemonte in totale relax fra le montagne innevate. Mentre nei mesi più caldi come primavera ed estate è anche possibile esplorare la parte nord con i suoi meravigliosi laghi.

Il Lago Maggiore e il Lago d’Orta sono una meraviglia della natura che in primavera ed estate da il meglio di se. Le escursioni lungo lago sono rilassanti e al tempo stesso culturalmente molto stimolanti grazie a tutto ciò che le città lacustri possono offrire. Per chi fosse amante degli specchi d’acqua e contemporaneamente delle gite fuori porta, la parte nord del Piemonte risponde di certo a queste esigenze.

Il riconoscimento di Lonely Planet

Lonely Planet ha di certo messo in evidenza le bellezze del Piemonte invogliando i turisti a far visita in questa meravigliosa regione che ha molto da offrire. Le città più grandi certamente spiccano per la loro bellezza e importanza, ma anche città e borghi più piccoli sono in grado di darci uno scorcio meraviglioso sul passato, presente e futuro di questa meravigliosa regione.

I riconoscimenti internazionali non possono che rendere orgogliosi ma devono anche e soprattutto servire da faro per un futuro ancora più luminoso.