Un terribile incidente sul lavoro è avvenuto questa mattina in provincia di Milano a Pieve Emanuele. Due operai mentre erano intenti a lavorare per la separazione dei binari ferroviari da alcuni capannoni sono stati purtroppo coinvolti in un incidente e sono morti poco dopo in ospedale. L’incidente è avvenuto nella tarda mattinata quando in provincia di Milano due operai sono stati letteralmente schiacciati da una paratia che avrebbe dovuto dividere la linea ferroviaria da alcuni capannoni adiacenti.

L’incidente a pieve Emanuele

I due uomini sono stati immediatamente soccorsi ed è stata chiamata l’ambulanza che è giunta sul luogo per portare i due operai gravemente feriti in ospedale. La disperata corsa al pronto soccorso purtroppo però non è servita a nulla. I due uomini sono deceduti poco dopo in ospedale e a nulla sono valsi i tentativi di rianimazione. I medici hanno tentato in tutti i modi di rianimare i tuoi uomini ma purtroppo i traumi ricevuti sono stati fatali.

Sul luogo sono giunte le autorità giudiziarie che anche in queste ore stanno accertando le effettive cause dell’incidente avvenuto nel cantiere. Dai primi rilievi sembra che l’incidente sia avvenuto a causa di una manovra fatta da una gru che avrebbe provocato la caduta di questa paratia sopra i due operai.

Le indagini della polizia giudiziaria

Non è ancora chiaro se la manovra effettuata dalla gru effettivamente fosse corretta e se fossero gli operai in un luogo non idoneo o viceversa. Non è ancora stata fatta chiarezza sulla vicenda anche perché sono state fermate delle linee ferroviarie e sul luogo è giunta la polizia giudiziaria per fare tutte i rilievi le valutazioni del caso. Purtroppo quello che è certo è che due operai sono ancora una volta morti sul lavoro; ed  è quindi necessario rivedere le problematiche legate alla sicurezza per far sì che queste cose non si ripetano.

Per ora non sono giunte ulteriori notizie a riguardo. Prima di effettuare le valutazioni e prima di avere qualche notizia in più si attende un riscontro delle autorità, ancora in corso. La polizia giudiziaria vuole essere certa di aver fatto tutti i rilievi del caso per poter effettuare le eventuali ipotesi e stabilire le eventuali colpe. Cosa importante per stabilire soprattutto se si tratta infatti di omicidio colposo e se la manovra della gru fosse effettivamente illecita o non fatta delle tempistiche e nelle modalità corrette.

Se fosse così, i due uomini non avrebbero potuto salvarsi; proprio perché non erano al corrente della manovra che veniva fatta e si trovavano nella posizione corretta e non potevano immaginare cosa poteva accadere. Si attendono sviluppi riguardo al caso delle prossime ore. Le famiglie delle vittime sono già state messe al corrente e sono chiaramente sotto shock per l’accaduto. Ora sono in attesa anche loro delle valutazioni e delle eventuali colpe.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]