A New York, negli Stati Uniti, la celebrazione di un matrimonio è finita in tragedia. La polizia ha riferito che due poliziotti newyorkesi si sono schiantati con la loro Maserati a noleggio proprio nel giorno in cui uno dei due stava festeggiando il giorno del suo matrimonio.

Chi erano le due vittime?

L’emittente televisiva statunitense CBS ha riferito che la tragedia è accaduta domenica a Shandaken, nella contea di Ulster, alle ore 23.23. Michael Colangelo di 31 anni, era di Huntigton Station e da ben dieci anni era poliziotto della città di New York. L’uomo era stato assegnato alla sqaudra K-9 dell’unità di servizi d’emergenza della città statunitense. Il poliziotto si era appena sposato e subito dopo la fine del ricevimento è morto in un terribile incidente insieme al suo collega poliziotto, John Martinez di 39 anni. La polizia sta aspettando i risultati dell’autopsia per determinare chi dei due uomini stesse guidando.

Com’è avvenuto il terribile incidente?

Poco prima delle 23.23 di domenica, Michael Colangelo aveva appena lasciato il ricevimento  del suo matrimonio al Full Moon Resort ed era entrato nella Maserati insieme al suo collega John Martinez ed un suo amico. La macchina stava svoltando verso Oliveira Road, quando è andata fuori strada colpendo un albero ed infine capovolgendosi completamente. L’impatto è stato violentissimo in quanto chi guidava aveva superato di gran lunga il limite di velocità. Un uomo che si trovava nelle vicinanze ha sentito lo schianto da casa sua ed una volta uscito ha visto l’auto capovolta e schiacciata con un passeggero intrappolato all’interno. Michael Colangelo e Martinez non stavano indossando le cinture di sicurezza e dopo l’impatto sono stati immediatamente espulsi dall’auto.  L’unico sopravvissuto è l’amico dello sposo in quanto si trovava nel sedile posteriore ed indossava la cintura di sicurezza.

Il dolore dei vicini e dei colleghi

I suoi vicini di Long Island sono rimasti sbalorditi dalla terribile notizia ed uno di loro ha riferito in un’intervista “Come fai a non rimanerci di stucco? La sua vita era appena iniziata”. Un altro vicino di Michael Colangelo ha dichiarato “Aveva appena ottenuto un cane addestrato per svolgere meglio il suo lavoro. Michael e John Martinez lavoravano insieme ed avevano una vita davanti. Ci mancherà”. Fuori dalla casa di Hauppauge di Martinez, i colleghi poliziotti si sono riuniti per dare sostegno alla famiglia delle due vittime di questo terribile incidente. John Martinez era un veterano, aveva lavorato per ben 16 anni presso l’84° distretto a Brooklyn. Durante la messa, il cappellano ha pronunciato queste parole “Erano due uomini buoni ed eccezionali, tutti li stimavano e li amavano qui.”