Moltissime sono le capitali europee che meritano una visita che renda loro giustizia, ma spesso, alcune vengono messe da parte.

Sicuramente tra le mete turistiche di maggior spicco ci sono le città maggiori come Londra, Roma, Parigi e Berlino.

Tuttavia moltissime sono le altre capitali che meritano ben più che una visita e un soggiorno.

Una capitale di certo non sottovalutata ma magari lasciata per certi versi “in disparte” è Praga.

Praga, capitale della Repubblica Ceca, non è di certo una delle mete prioritarie di chi voglia viaggiare e conoscere l’Europa e questo è un grave errore.

Nono molte città possono vantarsi come Praga della sua atmosfera gotica, dei suoi paesaggi, della sua musica e anche della sua importanza cinematografica.

Visitare Praga

Praga è una città decisamente molto molto caratteristica che nasconde un fascino gotico come nessun’altra.

I suoi vicoli intrecciati in cui da ogni angolo sbuca un tetto nero o una casa antica fanno di lei una delle città più magiche del mondo.

Sicuramente una delle mete principali da visitare è il Duomo, proprio al centro di Praga, con il suo meraviglioso tetto a guglie nere e l’orologio astronomico.

Dalla cima della torre è possibile vedere tutta la città di Praga stagliarsi contro questo cielo spesso nuvoloso che le conferisce un’aria ancora Più romantica.

Poco più lontano, allontanandosi dal fiume che taglia in due la città, si tr5ova la Torre delle Polveri, anch’essa con un tetto nero e gotico che fa da cornice ad una delle vie principali.

Attraversando il fiume si passa su uno dei ponti più antichi di Praga il Ponte Carlo che collega una sponda all’altra.

Su questa sponda di Praga si trova l’isoletta di Kampa con il meraviglioso museo dedicato a Kafka e il quartiere del Castello.

Proprio Kafka ha dedicato un intero romanzo “Il Castello”, non tanto a questo quartiere, ma a quello che suscita in tutti coloro che abitano Praga.

Il Castello

Il castello è un quartiere raggiungibile a piedi attraverso una serie di scale che porteranno il turista su un’altura da cui sarà possibile vedere tutta la città.

Nel quartiere è presente la Cattedrale di San Vito, meravigliosa con il suo stile gotico, le sue guglie appuntite e il suo fascino che si spande in tutta la piazza.

Uscendo da San Vito è possibile girare per il quartiere fortifica tra i suoi vicoli, tra cui è presente il più famoso Vicolo d’Oro.

Il Vicolo D’oro non è solo famoso per la sua particolare conformazione e le sue piccole porte.

Praga e questo vicolo in particolar modo hanno ospitato le riprese di uno dei film più famosi e amati della storia Amadeus.

Amadeus è il film che celebra il genio di Mozart attraverso gli occhi del regista Milos Forman che vinse ben 8 oscar.

Alcune scene del film sono state girate proprio qui, comprese molte riprese interne.

Alcune sale di palazzi signorili nel centro di Praga sono stati sfruttati per le riprese negli interni.

Ancora oggi è possibile assistere a veri e propri concerti all’interno delle sale in cui venne girato il film.

La musica che celebra i grandi compositori e in particolare Mozart si spande per le vie della città rendendo Praga una delle mete più magiche del mondo.