No, non mi riferisco agli accessori per eccellenza, borse, scarpe, foulard, ecc., bensì agli accessori per armadio. Eh sì perché per un armadio come si deve e un cambio d’armadio senza cardiopalma, dobbiamo essere super organizzate o meglio super attrezzate! Cosa ci serve?

Il mio punto di riferimento e di acquisto è da sempre Ikea che in quanto ad accessori per armadi o cabine armadio non ha pari, soprattutto per il prezzo; segnalo anche FoppaPedretti per il buon rapporto qualità/prezzo. Se riusciamo ad addentrarci nel percorso Ikea senza farci prendere da un attacco di panico, troveremo porta tutto a scomparti, perfetti per calze, foulard e slip, ottimi per i cassetti ma attente alle misure!

Non facciamoci mancare le scatole per scarpe da impilare a formare una scarpiera evitando, così, alle nostre amate, di riempirsi di polvere; ottime anche per le pochette.Se abbiamo i cassetti pieni di gioielli, di spazzole, di cerchietti, di trucchi o di campioncini di creme e profumi, concediamoci il lusso di una o più scatole con coperchio scegliendo fra vari colori e fantasie. Le scatole con coperchio sono ottime soprattutto per il cambio d’armadio così come le custodie per abiti.

Quelli sopra elencati sono optional molto utili ma non indispensabili; quello che invece non dobbiamo mai farci mancare sono le grucce e attenzione perché una gruccia per gonna non è uguale a una gruccia per camicia ed è assolutamente vietato utilizzarne una per più capi.

Con i giusti accorgimenti, anche un piccolo armadio strapieno di abiti può assumere un aspetto decente. Dobbiamo ammettere, però, che il sogno proibito di una donna, specie se shopping dipendente, rimarrà sempre quello di ricavarsi uno spazio per una piccola cabina armadio… A tale proposito, rimanete sintonizzate, in settimana vi sveleremo alcuni trucchi per farvi finalmente la vostra chiccosissima cabina!