Era già emersa qualche giorno fa la problematica della rottura dello schermo del Samsung Galaxy Fold. La scorsa settimana, infatti, era stato segnalato da alcuni utenti e in particolar modo da alcuni reporter, la rottura dello schermo pieghevole. In un primo momento Samsung aveva deciso di attendere qualche riscontro in più per decidere il da farsi ma ora è giunta la notizia di un rinvio del lancio sul mercato.

Il lancio di Samsung Galaxy Fold

Samsung aveva presentato con grandissimo orgoglio e tra lo stupore di tutti il nuovo smartphone pieghevole. Questa nuova tipologia di smartphone ha il compito di aprirsi a libro per raddoppiare la grandezza del suo schermo. Esso possiede uno schermo leggermente più piccolo dove l’utente può guardare le notifiche senza necessariamente aprire lo smartphone.

Samsung ha infatti voluto puntare molto anche sulla comodità di questo smartphone che, seppur ridotta al minimo, si voleva in qualche modo dare. Lo scopo era quello di conservare un minimo di comodità nonostante le dimensioni di questo nuovo modello fossero davvero ingombranti. Il doppio schermo doveva proprio essere quel valore aggiunto che faceva di questo smartphone qualcosa di unico.

In effetti quello presentato è un modello altamente innovativo che promette di essere davvero utile soprattutto a chi lavora nel campo della fotografia e del giornalismo. Tuttavia fin dal primo giorno di uscita molti sono stati gli utenti che han segnalato problemi per la rottura dello schermo. Samsung ha tergiversato per capire se fossero solo casi isolati e il prodotto funzionasse oppure no. La conferma arrivata purtroppo è stata negativa.

Il rinvio dell’uscita

Purtroppo il Samsung Galaxy Fold ha dimostrato di non essere all’altezza delle aspettative e avere questo problema di rottura dello schermo su moltissimi dei modelli venduti. Il difetto sembra infatti che sia proprio a livello di progettazione e che quindi debba essere rivisto proprio il prototipo originale.

Per far questo Samsung ha la necessità di bloccare l’uscita e rimandata a data da destinarsi proprio per capire come rimediare all’errore. Moltissimi smartphone hanno infatti presentato dei problemi all’apertura o alla chiusura dello schermo. La maggior parte di essi vanno incontro alla rottura dello schermo e molti altri alla chiusura forzata e non perfetta dello stesso.

E’ dunque necessario per Samsung bloccare l’uscita e rimettersi subito al lavoro per capire cosa sia andato storto. Di certo come smartphone e progettazione sono stati fatti grandissimi passi avanti, ma non si è ancora raggiunto l’ottimo. Non si ha ancora idea di quando verrà lanciata sul mercato la versione definitiva di questo smartphone ma di certo Samsung farà il possibile affinché gli utenti possano godere il rima possibile di tutte le novità che questo nuovo modello di Samsung Galaxy promette. Questa volta senza più problemi di progettazione.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]