La sesta edizione del videogioco Tekken è uscito nel 2009, e distribuito per le console PlayStation 3, PlayStation Portable ed Xbox 360. Ma quali sono i personaggi del gioco, nuovi e vecchi? E la trama?

La storia

Tekken 6: Bloodline rebellion (ribellione della stirpe) ha per protagonisti Lars Alexandersson e Alisa Boskonovitch, alla ricerca di Jin, ben noto personaggio storico della serie. Il mondo, nel gioco, è sconvolto da una guerra mondiale, causato dall’organizzazione di Mishima Zaibatsu, bisnonno di Jin, e quest’ultimo, dopo essere entrato a capo della società, ha cominciato a manipolare le persone.

Durante un attacco a un laboratorio Mishima, Lars e i suoi uomini si imbattono in un cyborg con le fattezze di una ragazza di nome Alisa. In seguito allo scontro con essa, Lars perde la memoria e lui ed Alisa cominciano a viaggiare per ritrovarla, sfidando vari avversari. Una volta recuperata la memoria, Lars si scontra con Jin, che gli rivela che Alisa è stata i suoi occhi e le sue orecchie, ed ordina a quest’ultima di uccidere Lars, ma lui la batte. Lars, poi, con l’aiuto di Raven, arriva in Egitto per scontrarsi con Jin e Kazuya, padre di Jin e suo vice. A questo punto entra in scena un demone, Azazel, che Jin vuole sconfiggere, e per questo ha scatenato il caos nel mondo. Jin lo affronta e lo uccide, mentre Alisa viene recuperata da Lee, e il mondo sembra tornare normale.

I personaggi

Sicuramente, il primo personaggio da citare di questo gioco è il protagonista, Lars Alexandersson, figlio illegittimo del nonno di Jin, Heihachi Mishima, che si distingue nel torneo di Tekken. Di lui si sa che è nato in Svezia, e fisicamente si presenta come un ragazzo dai capelli castani e gli occhi blu. Altra protagonista e nuovo personaggio del gioco è Alisa Boskonovitch, un cyborg che svolge il ruolo di bodyguard per Lars, e fisicamente sembra una ragazza dai capelli rosa (che diventano poi rossi) e gli occhi verdi.

Tra i personaggi nuovi ci sono anche Bob, ex artista marziale, Leo Kliesen, ragazzo tedesco che vuole vendicarsi di Kazuya, Miguel Caballero Rojo, un ragazzo spagnolo in conflitto con la sua famiglia, Zafina, una donna egiziana con poteri spirituali, a guardia della tomba di Azazel, NANCY-MI847J, altro robot creato dalla Mishima, ed Azazel, il demone con cui si scontra Jin.

Invece, fra i personaggi già apparsi nelle altre edizioni, oltre a Jin e Kazuya, ci sono Anna Williams, apparsa in tutte le altre edizioni della serie, tranne Tekken 4, Lee Chaolan, rivale storico di Kazuya, Nina Williams, sorella di Anna, che come lei è stata istruita dal padre alle arti marziali in stile Aikido, e Raven, spia ed abile lottatore, che nelle edizioni passate ha indagato sulla Mishima.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]