Per chi è amante dei dolci ma non vorrebbe mettere su peso e magari controllare la fame, l’ideale è preparare una torta da consumare nell’arco della settimana che sia semplice veloce ma soprattutto ipocalorica.  Soprattutto per fare piccoli spuntini durante l’arco della giornata o per fare colazione, una torta che sia soffice, buona e abbia pochi grassi, è di certo l’ideale.  Ci sono moltissime tipologie di torta che si possono preparare a seconda dei gusti. Di certo una delle più classiche e anche delle più apprezzate e di certo la torta di mele.

La torta di mele come spuntino

La torta di mele è una torta che si presta a moltissime varianti differenti e che quindi può anche essere utilizzata con una ricetta ipocalorica.  È molto semplice preparare una torta di mele che non contenga grassi eccessivi e che sia in grado di essere semplice spuntino da consumare durante l’arco della giornata.

E’ infatti necessario solamente sostituire qualche elemento eccessivamente calorico nella ricetta per preparare un dolce altrettanto buono ma con la metà dei grassi. La torta di mele con questa ricetta è un’ottima opzione da utilizzare durante l’arco della giornata; questo proprio per far sì che il nostro organismo abbia uno spuntino e quindi non si senta affamato.

Quali sono gli ingredienti light da utilizzare

Innanzitutto è importante utilizzare, se possibile, lo zucchero di canna e non lo zucchero raffinato o al limite miscelare entrambe le due tipologie.  Questo perché lo zucchero di canna ha una lavorazione inferiore rispetto a quello raffinato e quindi il nostro organismo ha meno difficoltà nel metabolizzarlo.
E’ poi fondamentale sostituire al burro l’olio, di certo molto meno calorico ma altrettanto utile e gustoso all’interno della ricetta.  È possibile poi utilizzare il latte all’interno dell’impasto, meglio se scremato oppure dello yogurt. Lo yogurt è indicato in particolar modo per coloro che vorrebbero una tipologia di dolce gustoso ma anche molto soffice.

In particolar modo lo yogurt è particolarmente indicato per dare quel sapore leggermente diverso che di certo è un valore aggiunto per il nostro dolce.
Nel caso della torta di mele il consiglio è quello di utilizzare yogurt scremato e bianco quindi senza nessun gusto all’interno proprio per mantenere il gusto delle mele e la consistenza giusta.

Questa ricetta oltre ad essere decisamente più light è anche molto indicata per coloro che sono intolleranti ai latticini perché si può sostituire il latte normale con quello senza lattosio, piuttosto che lo yogurt senza lattosio,  mantenendo intatte soprattutto la bontà e la morbidezza della torta. Preparando una semplice torta una volta alla settimana potremo avere uno spuntino buono e light da consumare durante il giorno per spezzare la fame. Che sia a colazione o durante la giornata la scelta è sempre quella giusta.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]