Fino a poco tempo fa era impossibile stare al passo con i mercati quando non ti trovavi in ufficio o eri lontano dal computer. Le cose sono ormai cambiate, in quanto è possibile fare trading online anche tramite le app dei dispositivi mobili come smartphone e tablet. Ora è inoltre facile ottenere preventivi sul mercato tramite il tuo smartphone e conoscere gli ultimi aggiornamenti tramite i siti web ed i tweet dei broker. Mentre i dispositivi mobili di iPhone e Blackberry permettevano agli utenti di controllare le prestazioni del mercato azionario, queste nuove app mobile di trading online forniscono anche l’accesso alle piattaforme di trading online e di eseguire operazioni all’istante. Cerchiamo di capire come si è evoluto a livello tecnologico il trading online (clicca quì per maggiori informazioni sul trading online) in questi ultimi anni, quali sono i vantaggi di questa evoluzione tecnologica, quali sono le ragioni del boom del trading online su app mobile e qual è il modo per utilizzarle al meglio.

I vantaggi portati dall’evoluzione tecnologica

La maggiore facilità di ingresso nel mercato è attribuibile al crescente numero di piattaforme, ai servizi di esecuzione ed ai progressi tecnologici. Questi tre fattori hanno ridotto i costi di negoziazione, aumentato la velocità delle transazioni e hanno dato luogo ad una maggiore trasparenza. L’evoluzione tecnologica ha un ruolo fondamentale in questo senso, in quanto sono stati introdotti nuovi algoritmi di trading e nuovi software che indicano ai trader quali operazioni fare o le eseguono automaticamente, rendendo il processo più efficiente. Le nuove tecnologie hanno inoltre  permesso di regolare l’introduzione dei nuovi prodotti sul mercato, ponendo i broker in una posizione vantaggiosa. Con l’evoluzione tecnologica i broker sono in grado di aumentare frequentemente le loro offerte ai clienti e quindi di avere un vantaggio sulla concorrenza.

Le ragioni del boom del trading online su app mobile

Le app mobile per fare trading online non riescono ad avere ancora le stesse funzionalità delle piattaforme per desktop. Non sono né in grado di sostituirle né destinate a farlo. Tuttavia, riescono a fornire ai trader degli strumenti molto utili per integrare la normale piattaforma per desktop. Avere la possibilità di monitorare le operazioni e i mercati in qualsiasi momento è molto importante per un trader. Il boom delle app mobile per fare trading online è dato dal fatto che riescono ad attrarre nuovi operatori. Tra questi vi sono gli investitori che non possono stare tutto il giorno davanti ad un computer. Molte persone svolgono infatti lavori che non consentono di fare trading online, che li costringono a viaggiare frequentemente, che li portano a stare spesso fuori dall’ufficio o che semplicemente non svolgono delle attività dietro ad una scrivania. Le altre ragioni del boom del trading online su app mobile sono senza alcun dubbio la riduzione dei costi di negoziazione ed il miglioramento della trasparenza. Tutto questo ha aumentato gli investimenti dei capitali necessari a lungo termine.

Il modo migliore per utilizzare le app di trading mobile

Attraverso l’utilizzo di app mobile non è possibile fare trading online sul futuro, ma è invece possibile molto bene del trading di posizione. Una buona regola è quella di “fare i compiti” la sera prima dell’apertura dei mercati. Quindi puoi monitorare i mercati attraverso la tua app mobile durante il giorno di negoziazione. I trader solitamente cercano specifici livelli o configurazioni di grafici per avviare le negoziazioni. Se sai quali sono i tuoi prima che i mercati si aprono, le app mobile funzioneranno correttamente. Le trading commodities sono diventate piuttosto sofisticate durante quest’anno. I trader analizzano algoritmi sofisticati e schemi grafici avanzati. Fare trading online tramite le app mobile rende il processo molto conveniente e più veloce.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]