I centrifugati di verdure sono ottimi se si segue una dieta dimagrante e si vuole fornisce le energie all’organismo e depurarlo. Ma quando e come si dovrebbero assumere queste bevande? Continuando a leggere si possono trovare anche delle ricette.

Quando prenderli

I centrifugati, preparati con verdura e/o frutta, sono sicuramente adatti se presi durante la prima colazione, per avere più energie al mattino, ed è sicuramente uno snack ideale a metà mattina e pomeriggio, essendo anche poco calorici.

Sono anche l’ideale per chi decide di seguire una dieta detox, ottima per depurare l’organismo, ma si una dieta che preveda solo liquidi come i centrifugati, i frullati, le zuppe, etc, va fatta per un solo giorno alla settimana, perché non fornisce tutti i nutrienti necessari. Tuttavia, se si seguono le indicazioni di un dietologo o del proprio medico, può attivare il proprio metabolismo e regolare le funzioni dell’intestino, eliminando anche i liquidi in eccesso.

Alcune ricette

Di ricette per preparare dei buoni centrifugati se ne trovano diversi, sia online che nei libri di cucina. Tra quelli salati, si può includere un centrifugato al pomodoro, utile per contrastare la stanchezza e aumentare le energie, si prepara centrifugando nell’apposito macchinario tre pomodori sbucciati e maturi, un cetriolo piccolo, dieci foglie di basilico lavate e un pizzico di pepe.

Adatto per chi vuole migliorare la circolazione è un centrifugato di barbabietola e carota, preparato lavando e tagliando a pezzi una carota grande ed una barbabietola, versandoli nella centrifuga assieme alle foglie di alcuni rametti di rosmarino. Va bevuto subito, se si vuole che mantenga il suo sapore.

Un centrifugato di verdure verdi, ottimo per depurare l’organismo, è quello in cui si centrifuga un mazzo di spinaci baby, mezza mela verde, due gambi di sedano ed il succo di mezzo limone. Una versione “drenante” di questa bevanda si può fare con cinque foglie di spinaci, un cetriolo, due gambi di sedano, una mela verde, quattro foglie di lattuga romano, il succo di un limone due foglie di basilico.

Questi centrifugati sono delle ottime bevande, non solo perché contengono poche calorie e forniscono energia, e quindi sono adatti a una dieta dimagrante, ma possono anche depurare l’organismo grazie agli antiossidanti, regolare l’intestino per le loro fibre ed essere benefiche per la pelle, dato che le vitamine possono favorire la circolazione e la produzione di collagene ed elastina. Sono l’ideale anche per chi non riesce ad assumere tutti i liquidi necessari nel corso della giornata (almeno un litro e mezzo).

Se ne possono preparare diverse versioni anche scegliendo della verdura e della frutta di stagione, e dopo i cenoni delle feste possono essere utili se si vuole perdere i chili in più presi per via dei pranzi.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]