In tutto il continente americano, è possibile trovare i cognomi di origini più diverse, visto che dopo la sua scoperta, in molti sono partiti per raggiungere il “Nuovo Mondo”, che sia per motivi religiosi, economici, etc. Ma quali sono quelli più noti? E quelli meno diffusi?

I cognomi più diffusi

E’ bene partire dai cognomi più noti. Sul sito Nomix, è possibile trovare, tra i cento più diffusi:

  • cognomi inglesi e irlandesi, ovvero Smith, Johnson, Williams, Brown, Jones, Miller, Davis, Wilson, Anderson, Thomas, Taylor, Moore, Jackson, Martin, Lee, Thompson, White, Harris, Clark, Lewis, Robinson, Walker, Young, Allen, King, Wright, Scott, Hill, Green, Adams, Nelson, Baker, Hall, Campbell, Mitchell, Carter, Roberts, Phillips, Evans, Turner, Parker, Edwards, Collins, Stewart, Morris, Murphy, Cook, Rogers, Morgan, Cooper, Peterson, Bailey, Reed, Kelly, Howard, Cox, Ward, Richardson, Watson, Brooks, Wood, James, Bennett, Gray, Hughes, Price, Sanders, Myers, Long, Ross, Foster;
  • cognomi ispanici, ossia Garcia, Rodriguez, Martinez, Hernandez, Lopez, Gonzales, Perez, Sanchez, Ramirez, Torres, Flores, Rivera, Gomez, Diaz, Cruz, Reyes, Morales, Gutierrez, Ortiz, Ramos, Chavez, Mendoza, Ruiz, Alvarez, Castillo, Jimenez;
  • cognomi asiatici, ovvero Nguyen (vietnamita), Kim (coreano) e Patel (indiano).

Basta guardare le serie televisive più note, o leggere libri di scrittori americani, per ritrovare questi cognomi. Il cognome Smith, ad esempio, è uno dei più noti, ed anche personaggi famosi portano alcuni di questi cognomi, come Belen Rodriguez, di origini argentine, o l’attrice Cameron Diaz, il cui padre è di origini cubane.

I cognomi meno diffusi

Individuare i cognomi più diffusi non è certo difficile, ma per quelli meno noti, vista la vastità del continente americano, non è altrettanto facile. Tra questi si può citare il cognome Newell, che si ha modo di conoscere attraverso un matematico, uno psicologo ed un informatico statunitense che lo porta, ovvero Allan Newell (1927-1992), che ha vinto diversi premi.

Un altro cognome poco diffuso, è sicuramente Elton, che molti conosceranno perlopiù perché è il nome di un noto cantante, oppure Tanner, la cui origine non è chiara (può essere inglese, tedesca o finlandese).

I cognomi italiani più diffusi

Nel corso degli ultimi due secoli, non sono pochi gli italiani immigrati in tutto il continente americano, e tra i cognomi più diffusi, soprattutto negli Stati Uniti, i tre che ricorrono di più sono: Russo, Marino e Bruno. Questi tre cognomi, sono seguiti poi da: Romano, Rossi, Esposito, Gallo, Rizzo, Caruso, Greco, Giordano, De Luca, Lombardo, Lombardi, Leone, Gentile, De Marco, Ferrari, D’Amico e Martino.

Se si vogliono guardare, poi, i cognomi dei personaggi italo-americani più famosi, è possibile citare: il navigatore Alessandro Malaspina, Adelina Patti, una soprano italiana nata in Spagna, ma cresciuta negli Stati Uniti, l’attrice Christina Ricci, il regista Quentin Tarantino, la sua collega Sofia Coppola, il dottor Filippo Mazzei ed il giocatore di baseball di Joe di Maggio, che è stato anche uno dei mariti di Marylin Monroe.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]