Il nuovo bando di concorso bandito dall’Inps, l’Istituto nazionale della previdenza sociale, è stato aperto ieri, ma ha avuto un grande successo nell’opinione pubblica. Il bando è stato commentato positivamente per la sua funzione, ossia regalare una vacanza, quasi completamente gratis, ad alcune famiglie di categorie specifiche.

Ieri, giovedì 8 marzo 2018, ha avuto inizio il periodo di iscrizione al bando di concorso che è stato indetto dall’Inps, il quale offrirà una vacanza estiva in luoghi turistici italiani o all’estero quasi completamente gratis. Il bando scadrà il 24 marzo, quando verranno assegnati i contributi per trascorrere la vacanza nell’estate di questo 2018.  L’inps darà un contributo parziale o totale che potrà essere utilizzato per un vacanza nei mesi di luglio, agosto e settembre 2018, al fine di garantire assicurazione, vitto e alloggio, spese di viaggio, attività, gite ed escursioni, corsi e attività di svago durante il soggiorno nella località scelta.

A chi è rivolto e come prenotare

Questo interessante bando è rivolto ai pensionati appartenenti alla Gestione Dipendenti Pubblici, ai pensionati della gestione Fondo ex IPOST, ai pensionati della Gestione Unitaria delle prestazioni sociali e creditizie. Il bando è per tutti i coniugi e figli conviventi disabili delle categorie sopra indicate. Gli interessati potranno presentare la domanda di iscrizione fino alle ore 12:00 del 26 marzo 2018. Per le persone del Fondo Gestione unitaria e Gestione dipendenti pubblici saranno disponibili 1000 posti per vacanze di sette notti, mentre vi sono 2000 posti per ferie di quattordici notti. Mentre per le persone iscritte al Fondo gestione IPOST sono presenti 250 posti per sette notti e 600 posti per quattordici notti. Il soggetto richiedente che vorrà iscriversi al bando proposto dall’Inps potrà farlo esclusivamente telematicamente. Dovrà accedere via internet al sito www.inps.it e inserire nelle ricerche la didascalia “Estate INPSieme Senior”, inoltre sarà anche necessario presentare precedentemente la DSU, ovvero la Dichiarazione sostitutiva unica per verificare l’Isee della famiglia. Coloro che vogliano iscriversi dovranno possedere il codice pin inps, per richiederlo sarà facile ottenerlo online rivolgendosi al contact center oppure vi è anche la possibilità di richiederlo recandosi allo sportello inps città di residenza.

Un’idea molto bella che è stata apprezzata da tutti per la sua positività. Un bando che potrà regalare sicuramente attimi di felicità alle famiglie che saranno scelte, molto fuori dal comune e necessario all’interno della società. Una grande possibilità per queste famiglie che potranno disporre di tutto l’occorrente necessario per trascorrere una vacanza all’insegna del divertimento, della spensieratezza e dell’estate.