Per la maggior parte dei fumatori dire addio alla sigaretta non è assolutamente un facile impresa, ma dire stop al tabagismo è un dovere soprattutto se si è affetti da patologie pericolo o se si è in gravidanza.

Tutti i fumatori hanno qualcosa che li induce a fumare. Capire quali sono i fattori che inducono a fumare permette di affrontare meglio l’astinenza da nicotina.

Spegnere l’ultima sigaretta ha i suoi benefici: non si tratta solo di sconfiggere una dipendenza fisica legata alle sostanze contenute nella sigaretta, ma soprattutto quella di natura psicologica.

Eppure, c’è chi è riuscito a dire basta al tabagismo: ecco la guida utile che raccoglie tutti i modi per smettere di fumare.

#1. Prova la terapia sostitutiva della nicotina

Chiedi al tuo medico di iniziare la terapia sostitutiva della nicotina. Le opzioni includono:

  • Prescrizione della nicotina in spray nasale o inalatore
  • Cerotti alla nicotina da banco e gomme da masticare
  • Farmaci che prescrivono il divieto di fumare come il bupropione (Zyban) e la vareniclina (Chantix)
  • Terapie sostitutive della nicotina a breve durata d’azione – come gomme da masticare alla nicotina, pastiglie, spray nasali o inalatori, che possono aiutarti a superare il desiderio di accendere la sigaretta.

Queste terapie a breve durata d’azione possono essere combinate con l’utilizzo di cerotti alla nicotina a lunga durata d’azione o con uno dei farmaci non-nicotinici.

Le sigarette elettroniche stanno riscuotendo grande attenzione; tuttavia, sono necessari ulteriori studi per determinarne l’efficacia per smettere definitivamente di fumare.

#2. Masticare gomme sugar free

Per combattere la voglia di tabacco, mastica gomme senza zucchero o caramelle dure o sgranocchia carote crude, sedano, noci o semi di girasole.

#3. Svolgere attività fisica

L’attività fisica può aiutarti a distrarti dal desiderio di fumare una sigaretta: correre su e giù per le scale può aiutare a dire addio alla sigaretta. Esci a fare una passeggiata o a fare jogging.

Prova gli squat, gli affondi, la corsa sul posto o il camminare su e giù per una serie di scale.

Se l’attività fisica non ti interessa, prova a pregare, a dedicarti al ricamo, alla lavorazione del legno o al bricolage.

Oppure fai le faccende domestiche per distrarti, passa l’aspirapolvere o archivia i documenti.

#4. Tecniche di rilassamento

Resistere alla voglia di fumare può essere stressante, ma è possibile ridurre lo stress praticando tecniche di rilassamento: esercizi di respirazione profonda, rilassamento muscolare, yoga, visualizzazione, massaggio o ascolto di musica rilassante.

#5. Chiedi il supporto dei familiari

Chiedi il supporto di un familiare o di amico, chatta al telefono, vai a fare una passeggiata, condividi qualche risata e vedrai che ti allontanerai definitivamente dalla sigaretta.

#6. Scrivi e ripeti ad alta voce i benefici

Scrivi e ripeti ad alta voce quanto sia importante smettere di fumare.

Potresti sentirsi meglio, migliorare la tua condizione di salute, evitare il fumo attivo e passivo, risparmiare soldi e ridurre la dipendenza psicologica dal tabacco ed evitare distrazioni durante l’attività lavorativa, etc.

Adesso che conosci come puoi smettere definitivamente di fumare, metti in pratica questi consigli e dì addio alla sigaretta!

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]