In una società in cui l’aspetto fisico conta sempre di più, non è assolutamente piacevole svegliarsi la mattina, specchiarsi ed accorgersi di avere delle occhiaie nerissime. Bisogna, quindi, trovare una soluzione al più presto. Scopriamo quali sono i rimedi migliori del 2018 utilizzati da chi soffre di occhiaie molto scure.

Perché compaiono le occhiaie nere?

Le occhiaie compaiono quando i vasi capillari si dilatano, nell’area inferiore delle palpebre, e ciò per verificarsi per diversi motivi. Una delle cause più comuni è sicuramente la mancanza del giusto riposo, soprattutto quando non si riesce a dormire almeno sette ore per notte.

Un altro fattore che può incidere sulla comparsa delle occhiaie, tra i più noti, è sicuramente l’alimentazione, se scorretta e carante di vitamine e sali minerali. Se le occhiaie si presentano nere, gonfie, e la pelle mostra segni di cedimento, il problema si può ricondurre alla ritenzione di liquidi.

Tra gli altri fattori che possono provocare questo problema, si possono includere alcune patologie (soprattutto di natura epatica) o lo stress.

Come si possono combattere le occhiaie nerissime?

Per sapere come far scomparire le occhiaie, è importante capire cosa ha provocato la loro insorgenza. Se la causa si ricollega alla mancanza di sonno o allo stress, l’unica soluzione è il riposo.

Con l’alimentazione, il discorso diventa più complesso: in alcuni casi può bastare assumere la quantità di vitamine e sali minerali giusti, assumendo frutta, verdura o integratori (se necessari).

Nel caso di ritenzione idrica, è importante includere nella propria dieta quotidiana cibi che possono riattivare le funzioni dei reni, il che include non solo la frutta o la verdura, ma anche i cereali integrali. E’ bene, quindi, eliminare cibi ricchi di zuccheri e sale, ed evitare gli alcolici.

Per le occhiaie nere ed incavate, l’ideale sarebbe bagnare la zona del naso dell’acqua marina, prima di mettersi a dormire. Si può anche usare del latte, immergendovi dei dischetti di cotone da posizione sotto gli occhi, e lasciarlo agire per cinque minuti. L’acido lattico, infatti, dovrebbe contribuire a diminuire il gonfiore sotto gli occhi ed attenuarne il colorito scuro.

Naturalmente, per le occhiaie si possono trovare altri rimedi naturali, come le fette di patata o le bustine di tè da applicare sulle palpebre, oppure degli infusi a base di erbe con cui fare degli impacchi, o delle creme naturali.

Certo, non è possibile trovare un rimedio rapido per eliminare le occhiaie, e quindi è bene nasconderle, usando il make-up. Dopo aver lavato accuratamente il viso, ed aver applicato il tonico o il rimedio naturale che si sta usando per mandare via le occhiaie, si applica un fondotinta o una BB cream, della tonalità adatta. L’eyeliner, invece, può essere utile per nascondere i gonfiori.