Da giorni i dispositivi mac sono stati colpiti da un grave bug capace di mandare in tilt i dispositivi. Il bug, presente nell’ultima versione del sistema operativo iOS 11.2.5, si attiva quando una applicazione mostra il simbolo telegu (indiano). Esso causa il crash, ovvero blocca l’applicazione, oppure in alcuni casi l’intero sistema, tanto che è stato necessario ripristinare gli iPhone o gli iPad in cui si era manifestato il problema. Sicuramente non si tratta dello scherzo più divertente del mondo, quindi fate attenzione a non inoltrarlo per evitare che le altre persone perdano tutti i dati personali presenti nel proprio cellulare. Apple si è già mobilitata per risolvere il problema eliminando il crash, fino a quando non uscirà l’aggiornamento sarà difficile evitarlo. Infatti, le applicazioni in cui potrebbe comparire, possono essere qualsiasi, come Instagram, WhatsApp, Facebook, giochi e via dicendo. Nei casi più gravi e più frequente succede nella barra delle notifiche di iOS, mandando in tilt la SpringBoard che si ricaricherà e se vi andrà bene dopo qualche minuto tornerà tutto normale. Fondamentale è non riavviare il dispositivo se no dovrete per forza ripristinare totalmente il cellulare. Per evitare questo problema sarà molto utile disattivare l’anteprima delle notifiche. Per fare ciò andate su Impostazioni, successivamente Notifiche, cliccate su Mostra anteprime e scegliete l’indice Mai. Così facendo non potrete imbattervi nella problematica del sistema operativo. Se qualcuno dovesse inviarvi l’immagine bug l’applicazione contrinuerà a bloccarsi e a non funzionare, in tal caso dovrete cancellare l’intera conversazione con quella persona in questo modo: andate su Impostazioni, aprite Generali, cliccate su Spazio libero iPhone, selezionate Messaggi, poi cliccate su Conversazioni e infine scegliete la persona che vi ha inviato il messaggio e cliccate in alto a destra l’icona del cestino. Se voltete mettervi totalmente al sicuro basterà installare la seconda beta pubblica iOS 11.3, questa versione non è completa ed è una versione non rilasciata, per questo motivo potrebbe non funzionare benissimo,  ma in questo modo sarete al sicuro dal bug. Insomma uno scherzo fastidioso che speriamo che Apple si affretti a risolvere.