Oggi, venerdì 23 marzo 2018, il campione Usain Bolt si è recato a Dortmund per il suo provino come calciatore per la squadra Borussia Dortmund.

Usain Bolt aspirante calciatore

Moltissimi i fan dell’atleta Usain Bolt che oggi si sono recati per assistere al provino. Bolt non ha deluso e alla fine con un gran sorriso ha ammesso di essersi divertito e di essersi trovato benissimo. L’atleta, famoso in tutto il mondo per le otto medaglie d’oro vinte alle olimpiadi, le 11 medaglie dei campionati del mondo e per i record dei 100, 200 e 4×100, ha sempre avuto un sogno nel cassetto, ossia quello di fare il calciatore. Ovviamente Bolt ha una preparazione atletica diversa da i tecnicismi e le capacità indispensabile per giocare a calcio, nonostante ciò è fiducioso e mostra grandi attitudini, inoltre è davvero il suo grande sogno. Durante il provino, Usain Bolt si è cimentato nelle vesti di calciatore, ottenendo grandi risultati. L’atleta ha fatto due goal e un tunnel con un esterno sinistro. I goal sono stati apprezzati, uno su penalty mentre l’altro lo ha fatto di testa. Il portiere è rimasto colpito dalla bravura di Bolt.

Tantissimi i fan di Bolt che sugli spalti hanno contribuito ad incrementare la fiducia stessa dell’atleta. Circa 1400 le persone che acclamavano, esultavano e incitavano Usain Bolt.

L’atleta indossava la tuta gialla e pantaloni di calzamaglia neri e copri collo, vesti inusuali per l’atleta. Il provino è durato molto, vi è stato il riscaldamento tenuto dall’allenatore dei tedeschi Peter Stoeger e alla fine una partita. L’atleta si è distinto destreggiandosi come un vero talento. Alla fine dell’allenamento ha ammesso di essere stanco, ma estremamente felice di aver giocato con i giocatori del Borussia Dortmund. Bolt ha dichiarato che ha capito cosa è necessario affinché migliori ed è estremamente disposto a migliorarsi e impegnarsi.

Il parere dell’allenatore

L’allenatore Stoeger durante le interviste non ha voluto esprimersi a pieno a riguardo, nonostante ciò ha dichiarato che Usain Bolt sarebbe un giocatore valido che però deve imparare gli schemi e le tecniche del calcio giocato. Ovviamente sarà normale che incontrerà delle difficoltà iniziale passando da uno sport come l’atletica e la corsa di tipo totalmente individuale ad uno di squadra quale è il calcio. Con un’analisi maggiormente dettagliata, allenamenti e pratica sarà più facile per l’allenatore capire le abilità e le potenzialità di Usain Bolt, fino ad allora non ci resta che rimane a vedere come andrà.