Smettere di fumare con il guaranà: è davvero possibile? Che cos’è il guaranà? Quali i benefici e gli usi? Scopriamolo in questa guida dedicata.

Guaranà: cos’è?

Il guaranà è una pianta che deve il suo nome alla tribù dei Guarani in Amazzonia, i quali utilizzano i suoi semi per preparare la famosa bibita al guaranà, un concentrato di benefici preziosi per il corpo umano.

Chi assume guaranà ha la possibilità di beneficiare della perdita di peso, migliorare le prestazioni atletiche, le prestazioni mentali, aumentare l’energia e spegnere l’ultima sigarette per sempre.

Il guaranà contiene caffeina che agisce stimolando il sistema nervoso centrale (SNC), il cuore e i muscoli. Il guaranà contiene anche teofillina e teobromina, sostanze chimiche assimilabili alla caffeina.

Guaranà: quando utilizzarlo?

Ecco i casi in cui deve essere utilizzato il guaranà:

  • Ansia: le ricerche mostrano che l’assunzione di un prodotto contenente biancospino, marrubio nero, passiflora, valeriana, noce di cola e guaranà può ridurre l’ansia in alcune persone. Non è chiaro se il guaranà sia utile.
  • Mancanza di appetito nei pazienti con cancro: varie ricerche mostrano che l’assunzione dell’estratto di guaranà migliora l’appetito e previene la perdita di peso nelle persone affette dalle malattie tumorali.
  • Affaticamento correlato alla chemioterapia: diverse ricerche mostrano che l’assunzione di guaranà può ridurre la sensazione di stanchezza nelle persone sottoposte a chemioterapia.
  • Prestazioni mentali: le ricerche su un campione di persone sane mostrano che l’assunzione di una singola dose di estratto di guaranà può migliorare la concentrazione e alcuni aspetti della memoria.
  • Tolleranza all’esercizio fisico: la ricerca dimostra che assumere guaranà migliora la tolleranza all’esercizio fisico.
  • Perdita di peso: guaranà, efedra e 17 altre vitamine, minerali e integratori aiutano a ridurre il peso di circa 2,7 kg in 8 settimane, se assunto in una dieta a basso contenuto di grassi.
  • Sentimenti di benessere: l’assunzione di guaranà non migliora i sentimenti di umore in individui sani.
  • Depressione: l’assunzione di guaranà migliora i sintomi di depressione o di stanchezza
  • Sindrome da stanchezza cronica (CFS)
  • Diarrea
  • Febbre
  • Ritenzione idrica
  • Mal di testa.
  • Problemi di cuore.
  • Miglioramento della resistenza all’esercizio
  • Miglioramento delle prestazioni e della potenza a breve termine e ad alta intensità
  • Aumento della pressione sanguigna nelle persone che hanno la pressione bassa
  • Dolori articolari
  • Malaria
  • Aiuta a smettere di fumare.

Smettere di fumare con il guaranà: è possibile?

È possibile smettere di fumare grazie al guaranà? Ebbene sì, Nocotina è il nuovo spray per dire definitivamente addio alla sigaretta.

Per eliminare la propria dipendenza dal fumo occorre scegliere Nocotina, lo spray che funziona per uso orale.

I principi attivi di Nocotina sono:

  • Guaranà, un tonico stimolante che aiuta a superare i momenti di assuefazione e desiderio e aiuta a combattere i momenti deboli.
  • Vitamina C che consente di eliminare tutti i residui tossici accumulati nel proprio organismo a causa del fumo inalato dalle sigarette.
  • Zenzero che espleta un’attività stimolanti per la digestione e per la circolazione sanguigna.
  • Mentolo, il suo potere rinfrescante può donare al proprio organismo nuova linfa vitale.

Nocotina è uno spray, a base di guaranà, che permette di eliminare totalmente la dipendenza dal fumo. Ecco perché iniziare ad utilizzarlo!

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 0 Average: 0]