L’olio di sesamo è un ingrediente potente utilizzato come rimedio naturale che risale a migliaia di anni.

L’olio di sesamo è un ottimo condimento che aiuta ad insaporire le pietanze e apporta interessanti benefici per la salute umana.

È una fonte di antiossidanti e di grassi salutari benefici per il cuore: questo ingrediente nutriente migliora la salute del cuore e dei tessuti epiteliali, riduce l’infiammazione e allevia il dolore cronico.

Scopriamo in questa guida di Marsala Oggi i buoni motivi per i quali includere l’olio di sesamo nella tua dieta.

Olio di sesamo: che cos’è?

L’olio di sesamo è un tipo di olio vegetale estratto dai semi di sesamo. Viene utilizzato in cucina per condire ed insaporire le pietanze.

Esistono diversi metodi di lavorazione usati per produrre l’olio dai semi di sesamo, che vengono schiacciati e pressati.

Olio di sesamo: benefici

Scopriamo quali sono i benefici dell’olio di sesamo.

Regolarizza i livelli di glicemia nel sangue

Diversi studi hanno scoperto che l’olio di sesamo può contribuire a regolarizzare i livelli di glicemia.

Uno studio pubblicato sul Journal of American College of Nutrition ha dimostrato che l’assunzione di olio di sesamo è adatto per le persone con diabete di tipo 2.

L’olio aiuta a ridurre i livelli di zucchero nel sangue e di insulina, migliorando i marker utilizzati per misurare la salute di cuore, fegato e reni.

Allevia l’infiammazione

L’olio di sesamo è stato a lungo usato per alleviare l’infiammazione e trattare le patologie come l’artrite.

Recenti studi condotti sulle proprietà antinfiammatorie del sesamo hanno validato interessanti risultati.

Consumare quotidianamente 40 grammi di semi di sesamo consente alle persone affette da osteoporosi di migliorare la patologia infiammatoria.

Ricca fonte di antiossidanti

Dal punto di vista nutrizionale, l’olio di sesamo è un’ottima fonte di antiossidanti, tra cui il sesamolo e il sesaminolo.

Gli antiossidanti sono composti potenti che aiutano a neutralizzare i radicali liberi, responsabili dell’insorgenza di malattie.

Inoltre, aiutano a proteggere da condizioni croniche come le patologie cardiache e il cancro.

Una ricerca pubblicata sul Journal of Cardiovascular Disease Research ha validato la tesi che l’olio di sesamo potrebbe aiutare a prevenire il danno ossidativo alle cellule causato dai radicali liberi.

Aiuta a ridurre il dolore cronico

L’olio di sesamo viene applicato localmente per ridurre il dolore, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, analgesiche e antiossidanti.

Uno studio pubblicato su Anesthesiology and Pain Medicine ha scoperto che l’applicazione topica dell’olio di sesamo aiuta a ridurre l’utilizzo di farmaci antidolorifici nelle persone affette da traumi agli arti inferiori o superiori.

 

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 1 Average: 5]