Il rapper americano di soli 20 anni XXXTentacion, che ha rapidamente raggiunto la fama negli Stati Uniti con i suoi due album di successo, è stato ucciso a colpi di pistola. La polizia della contea di Broward ha riferito che il rapper, il cui vero nome è Jahseh Onfroy, è stato portato in ospedale dove è stato dichiarato morto. XXXTentacion veniva spesso descritto come uno degli artisti più controversi del rap e stava affrontando anche delle accuse di violenza domestica. Il rapper è stato il primo ad aver trovato il successo tra il pubblico caricando i suoi brani su SoundCloud. Numerose celebrità del mondo dello spettacolo gli hanno reso omaggio sui social media, tra cui Kanye West, il calciatore Daniel Sturridge ed il rapper J. Cole. Scopriamo in che modo XXXTentacion ha ottenuto il successo e come è stato ucciso.

La morte del rapper XXXTentacion

Lo sceriffo della contea ha dichiarato che alle 16, il rapper afroamericano si trovava in Florida e stava uscendo da un concessionario di moto. Proprio mentre stava per uscire, due uomini sospetti si sono avvicinati e gli hanno sparato. Dopodiché sono entrambi fuggiti dalla scena del crimine con un SUV di colore scuro. L’omicidio è avvenuto a Deerfield Beach che si trova a 69 chilometri a nord di Miami. Gli investigatori hanno rivelato che sembrava essere una rapina. Un video pubblicato nei social media, ha mostrato che Jahseh Onfroy è letteralmente crollato all’interno della sua auto. Un testimone vicino alla scena del crimine ha riferito di aver sentito sparare numerosi colpi di pistola.

Il successo di XXXTentacion e le accuse di violenza domestica

Jahseh Onfroy ha avuto una vita molto travagliata, è stato infatti espulso dalla scuola media per rissa. Il ragazzo è diventato famoso nel suo genere su Sound Cloud grazie ad i suoi languidi e bizzarri ritmi. Il rapper XXXTentacion ha debuttato ed è salito in cima alle classifiche l’anno scorso. Le canzoni che hanno avuto maggiore successo e che sono state ascoltate centinaia di milioni di volte sono “SAD!” e “Moonlight”. Il suo incredibile talento è stato notato da un’importante industria musicale che nell’ottobre del 2017 gli ha fatto firmare un accordo di distribuzione dal valore di 6 milioni di dollari. Il suo primo album ha affrontato varie tematiche come la depressione e proprio per questo è stato elogiato dalle più grandi star del rap americano. Tuttavia, la sua breve carriera è stata compromessa da ben 15 accuse di violenza domestica, tra cui una ai danni di una donna incinta.